Come costruire una scala in legno per interni

Nelle case a più piani è importante creare un collegamento per spostarsi tra un piano e l’altro con facilità. Una delle opzioni può essere costruire una scala in legno per interni.

Il legno è un materiale molto versatile, duttile e leggero ignifugo e che dura nel tempo, è un ottimo isolante termico naturale. Ha un’alta resistenza antisismica ed è ecosostenibile. Dal punto di vista estetico dà un’idea di calore e di accoglienza e si inserisce bene in case con stili molto diversi

Realizzare una scala in legno richiede molta attenzione perché la struttura deve essere progettata nel dettaglio del singolo gradino e bisogna scegliere con cura il materiale da usare.

Come costruire una scala in legno per interni: scegliere il materiale

Nella scelta del materiale, ovvero del tipo di legno più adatto per costruire una scala in legno per interni bisogna considerare diversi fattori:

  • facilità di lavorazione
  • durata nel tempo
  • resistenza agli urti
  • resa estetica
  • inserimento nel contesto.

La legge stabilisce che una scala deve essere in grado di reggere almeno il peso di 400 kg per metro quadro. Dunque è preferibile usare un legno duro, ovvero molto compatto e resistente a lungo, nel tempo.

Tra i tipi di legno più usati troviamo:

  • faggio, molto usato per scale elicoidali o a chiocciola perché può essere lavorato facilmente, resiste bene a flessione e anche agli urti. Il colore è giallo-rosa
  • acero, usato spesso e anche in scale molto utilizzate per le sue ottime caratteristiche; di colore simile al faggio
  • rovere, dura a lungo e resiste bene agli urti; è anche più economico di altri. Unica nota: il colore scurisce nel tempo
  • iroko, molto stabile e dura a lungo; si usa soprattutto nei climi molto umidi perché resiste bene all’umidità. Il colore dà sul marrone.

Manutenzione di una scala in legno per interni

Il legno dura molto ma ha bisogno di manutenzione perché col passare del tempo può:

  • cambiare colore, solitamente tende a scurirsi
  • graffiarsi o ammaccarsi per via degli urti
  • macchiarsi 
  • iniziare a scricchiolare.

Per quanto riguarda i cambiamenti estetici alcuni graffi possono essere eliminati facilmente ed è possibile cambiare colore al parquet da scuro a chiaro. Qualche scricchiolio è naturale. Se, però, ci sono danni alla struttura bisogna intervenire per tempo.

Come progettare una scala in legno per interni

Per la progettazione di una scala bisogna tenere presenti le seguenti normative:

  • Legge 13/1989 – legge per l’abbattimento delle barriere architettoniche
  • DM 236/1989 – Decreto che attua la legge 13/1989
  • DM 10 marzo 1998 – Criteri generali di sicurezza antincendio e per la gestione dell’emergenza nei luoghi di lavoro).

Come per ogni intervento, nella costruzione di una scala in legno per interni, oltre alla normativa nazionale bisogna considerare anche le normative Regionali e quelle Comunali che possono, in alcuni casi, dare indicazioni leggermente diverse.

Come si calcolano i gradini di una scala?

Nella progettazione di una scala per interni è importante progettare anche il singolo gradino. Per farlo bisogna tenere conto del rapporto tra alzata (parte verticale) e pedata (parte orizzontale dove materialmente si poggia il piede).

L’alzata solitamente, in edifici non pubblici, è di circa 15-17 cm. La pedata, invece, è di 30 cm. Il valore da rispettare nella progettazione è che la somma della pedata più 2 volte l’alzata sia compresa tra 62 e 64 cm.

Tenere conto di questo rapporto è importante perché la salita e la discesa siano confortevoli. Un altro elemento importante da progettare è la larghezza della rampa che per uso non pubblico deve essere di almeno 80 cm.

Pratica edilizia per costruire una scala per interni

La pratica edilizia necessaria per costruire una scala per interni cambia a seconda del tipo di intervento:

  • CILA se si sostituisce una scala esistente perché è intervento di manutenzione straordinaria
  • permesso di costruire se l’edificio è vincolato dal punto di vista storico o paesaggistico
  • SCIA per realizzare una scala da zero bucando il solaio o modificando la struttura.

Progettiamo o ristrutturiamo la tua casa

Vuoi una casa nuova o vorresti rinnovare quella in cui vivi con una ristrutturazione?

Noi di Ristruttura-Arreda possiamo progettare la tua casa nuova, interni ed esterni, o ristrutturarla perché torni a somigliarti. In entrambi casi ci occuperemo noi di costruire una scala in legno per interni o di sostituire quella esistente.

Per ricevere un preventivo gratuito contattaci così da concordare un appuntamento con uno dei nostri professionisti per un sopralluogo.
Ogni nostro professionista applica il metodo C.A.S.A., ti segue in ogni fase dalla scelta di materiali e arredi fino all’individuazione dell’incentivo fiscale per farti risparmiare.

Questo articolo ti è stato utile? Condividilo!

Facebook
WhatsApp
Twitter
Email
Print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.